EUROPLAST S.r.l.
Leader nazionale
nella realizzazione
di strutture tessili

Contattaci




EUROPLAST S.r.l.
Via Orlandi 26 a/b, 40139 Bologna, Italia Fax +39 051 62 48 280


Bentley SOA

Sostentatore

Sistema sostentatore per pressostrutture

Home   >  Prodotti   >  Pressostrutture  >   Sistema sostentatore per pressostrutture

1. CONSIDERAZIONI IMPIANTISTICHE


Le pressostrutture sino ad oggi realizzate sono dotate di una sola unità di gonfiaggio (con portata d'aria costante) che provvede sia al riscaldamento sia al sostentamento della struttura.

La costruzione del generatore d'aria calda, specifico per pressostrutture, non può trascurare l'aspetto funzionale prevalente della macchina, che non è quello di sostenere la pressostruttura ma quello di riscaldarla.
Il flusso d’aria del generatore deve necessariamente lambire la camera di combustione e lo scambiatore di calore per potersi riscaldare eseguendo un circuito tortuoso.
Inoltre il riscaldamento della struttura richiede portate d'aria elevate che si ottengono con un impiego di energia sicuramente superiore a quella necessaria per il solo sostentamento della struttura.

2. INNOVAZIONI


Partendo dagli inevitabili limiti delle attuali realizzazioni, si è pensato di inserire un gruppo sostentatore appositamente realizzato per sostenere la struttura con il minimo costo; in parallelo i generatori d'aria calda potranno essere più performati, cioè progettati e dimensionati per portare in breve tempo la struttura alla temperatura desiderata.

3. CONFRONTO STIMATO PER L’INTERA STAGIONE INVERNALE





4. CONSIDERAZIONI FINALI


Come evidente dalla tabella del punto 3 con l’utilizzo del sostentatore si ottiene un duplice vantaggio:

Consumo gas metano: l'impianto di riscaldamento risulta particolarmente performante e riduce il consumo di combustibile e quindi il costo del riscaldamento stesso;
Consumo elettrico: considerato che l’attività sportiva difficilmente si svolge per un numero di ore giornaliere superiore a 8, l’utilizzo del sostentatore, anche solo per le 16 ore giornaliere rimanenti, abbatte di 1/2 il consumo elettrico permettendo il riassorbimento del costo di acquisto della macchina in pochi mesi di attività. L’abbattimento di metà della potenza installata, e quindi del consumo elettrico per il solo sostentamento, ha valenza per tutte le tipologie e dimensioni delle pressostrutture.

L’impiego del sostentatore è pertanto consigliabile per tutte le pressostrutture, siano esse per impiego sportivo (tennis, calcetto, piscina ecc.) che per impieghi diversi in quanto ha come unico effetto il risparmio nei costi di gestione.